Isolstyr GMB Dark

Sistema isolante ed impermeabilizzante in EPS Neopor® ad alte prestazioni termiche per il ripristino di coperture grecate

impermeabizzazione e isolamento in sovracopertura di tetto in lamiera grecata nuova fopan

Vantaggi

  • RECUPERO E RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI COPERTURE GRECATE DETERIORATE

  • SAGOMATO SU MISURA PER UN PERFETTO ACCOPPIAMENTO ALLA COPERTURA GRECATA ESISTENTE

  • Lambda migliorato

  • RIDUZIONE DEGLI SPESSORI IN COPERTURA A PARITA’ DI PRESTAZIONE

  • Riduzione rumorosità dovuta alla pioggia e grandine

  • Elevata resistenza all'assorbimento di acqua

  • FORNITO CON O SENZA SPECIFICA MEMBRANA IMPERMEABILIZZANTE

  • Facile e veloce da posare

ISOLSTYR GMB DARK è un pannello isolante in Neopor® di BASF, polistirene espanso sinterizzato (EPS) additivato di grafite, materiale a lambda migliorato che garantisce maggiori performance di isolamento, accoppiato con membrana impermeabilizzante ideale per il ripristino dell’isolamento termico delle coperture grecate industriali; un sistema veloce ed economico da posizionarsi direttamente in appoggio sulla superficie esistente.

ISOLSTYR GMB DARK è un sistema termoisolante prefabbricato pronto all’uso composto da uno strato di isolante in EPS a celle chiuse con ritardante di fiamma, tagliato da blocco e sagomato all’intradosso per sovrapporsi alla lamiera grecata esistente, ed industrialmente accoppiato a caldo ad uno strato di membrana bitume polimero. La membrana impermeabilizzante è dotata di cimosa laterale di sormonto per la sovrapposizione e sigillatura tra i pannelli e può essere di diverse tipologie: plastomerica (APP) o elastomerica (SBS).

Per particolari situazioni di copertura con manti impermeabili sintetici a finire o sovra copertura metallica, ISOLSTYR GMB DARK può essere ordinato anche nella versione lastra nuda non accoppiata a membrana bituminosa.

Impiegato principalmente per il recupero e la riqualificazione energetica di pannelli sandwich e di lamiere grecate di edifici industriali, ISOLSTYR GMB DARK è un sistema facile e vantaggioso in quanto non prevede nessun intervento nella struttura esistente, ma solo sopra la copertura esistente; ha un eccellente potere termoisolante, un’ottima resistenza all’assorbimento di acqua, una traspirazione migliorata, è di facile e rapida posa ed è in grado di ridurre la rumorosità dovuta al rimbombo per effetto della pioggia e della grandine.

ISOLSTYR GMB DARK risponde alle norme vigenti in materia di isolamento termico, è in possesso della marcatura CE ed è conforme ai requisiti della norma UNI EN 13163; ogni elemento di ISOLSTYR GMB DARK è accuratamente studiato e testato per garantire una lunga vita del pacchetto di copertura, senza necessità di interventi di manutenzione.

ISOLSTYR GMB DARK è disponibile in EPS additivato con grafite nelle classi EPS 100, EPS 150, EPS 200.

Voci di capitolato

  • 01

    Isolstyr GMB Dark

    L’isolamento termico della copertura è realizzato con pannelli tagliati in EPS Neopor® by BASF autoestinguente tipo ISOLSTYR GMB DARK di Nuova Fopan Srl prodotti con materie prime di qualità a stagionatura garantita. I pannelli sagomati all’intradosso con taglio grecato e all’estradosso con taglio lineare sono conformi alla normativa di settore UNI EN 13163, possiedono marcatura CE ed Euro Classe di reazione al fuoco E secondo la norma UNI EN 13501-1.

    I pannelli di dimensione … cm e spessore di … cm, sono caratterizzati da proprietà di conducibilità termica dichiarata λd pari a … W/mK, resistenza termica Rd pari a … m2K/W e resistenza a compressione al 10% di deformazione pari a … kPa.

    I pannelli possono essere ordinati pre-accoppiati a membrana impermeabilizzante … prodotta secondo la norma UNI EN 137 07 e con cimosa di sormonto di 50 mm armata con velo di vetro, 100 mm armata con poliestere.

Soluzioni correlate in ambito industriale

  • Isolamento copertura grecata

  • Copertura per abbattimento acustico

  • Copertura con installazione di fotovoltaico

Soluzioni correlate in ambito civile

  • Isolamento di copertura con presenza di lucernario

  • Copertura di edificio in zona ventosa

  • Isolamento tetto con fotovoltaico o pannello solare