Aero Styr OSB

Sistema isolante ed impermeabilizzante in EPS accoppiato ad OSB per la termoventilazione del tetto.

pannelli coibentati per tetto ventilato in polistirene con osb Aero Styr OSB nuova fopan

Vantaggi

  • Specifico per coperture ventilate

  • Comfort dell'ultimo piano migliorato

  • Pedonabile

  • Facile e veloce da posare

AERO STYR OSB è un sistema per la termoventilazione delle coperture industriali e per la realizzazione di tetti ventilati di edifici civili realizzato in polistirene espanso sinterizzato (EPS) accoppiato con OSB ideato per migliorare il comfort abitativo dei locali sottotetto.

Il sistema pre-assemblato è composto da un pannello in EPS, appositamente sagomato con canali di ventilazione a sezione rettangolare, battentato sui due lati corti per l’eliminazione dei ponti termici e studiato per supportare un’eventuale impermeabilizzazione ed il manto di copertura, abbinato ad una lastra di chiusura in Eurostrand OSB, realizzata con essenze legnose stabili trattate contro l’attacco di muffe e parassiti, molto resistente alla compressione, idroresistente, pedonabile per la posa ed incomprimibile dal peso dei manti di copertura normalmente utilizzati.

Il pannello, così sagomato, separa il manto di copertura dallo strato coibente sottostante, creando un’intercapedine d’aria nel tetto che permette l’attivazione di “moti convettivi ascensionali” che trasportano il calore verso l’esterno della copertura evitando che il caldo si propaghi negli locali sottostanti, favorendo nel contempo l’eliminazione dell’umidità causata dalle escursioni termiche e prevenendo così fenomeni di condensa.

Un tetto ventilato realizzato con AERO STYR OSB garantisce nel periodo invernale un ottimo isolamento termico con un notevole risparmio energetico ed in estate, l’isolamento termico e la ventilazione, permettono un raffrescamento del sottostante corpo del fabbricato, realizzando un sottotetto abitabile.

Il sistema AERO STYR OSB è pedonabile ed unisce i vantaggi di una rapida posa in opera e un’efficace ventilazione della copertura. Particolare accorgimento dovrà essere posto nella realizzazione del colmo e linea di gronda, allo scopo di consentire la fuoriuscita dell’aria proveniente dalle falde inclinate. Pulizia del cantiere, rapidità, possibilità di installazione anche in presenza degli occupanti sono alcuni dei principali elementi distintivi del sistema.

AERO STYR OSB risponde alle norme vigenti in materia di isolamento termico, è in possesso della marcatura CE ed è conforme ai requisiti della norma UNI EN 13163; ogni elemento di AERO STYR OSB è accuratamente studiato e testato per garantire una lunga vita del pacchetto di copertura, senza necessità di interventi di manutenzione.

AERO STYR OSB è disponibile nelle classi EPS 100, EPS 150, EPS 200.

Voci di capitolato

  • 01

    Aero Styr OSB

    L’isolamento termico della copertura è realizzato con pannelli termoventilati tipo AERO STYR OSB di NUOVA FOPAN Srl.

    I pannelli sono composti da:

    lastre in Polistirene Espanso Sinterizzato (EPS) autoestinguente, a celle chiuse, sagomate per la creazione di una camera di ventilazione e prodotte con materie prime di qualità a stagionatura garantita. Le lastre in EPS sono conformi alla normativa di settore UNI EN 13163 e possiedono marcatura CE ed Euro Classe di reazione al fuoco E secondo la norma UNI EN 13501-1.

    Le lastre di EPS sono accoppiate ad un pannello di chiusura in agglomerato di legno Eurostrand OSB di spessore … mm.

    I pannelli di dimensione 244×122 cm e spessore di … cm, saranno caratterizzati da proprietà di conducibilità termica dichiarata λd pari a … W/mK e di resistenza termica Rd pari a… m2K/W…

    I pannelli andranno posati con i canali di ventilazione posti nella direzione della falda di copertura, in modo da garantire il corretto circolo d’aria.

Soluzioni correlate in ambito industriale

  • Copertura a doppia falda

  • Copertura con installazione di fotovoltaico

Soluzioni correlate in ambito civile

  • Isolamento tetto a doppia falda e tetto a due falde a padiglione

  • Isolamento tetto ad una falda

  • Isolamento di copertura con presenza di lucernario

  • Copertura di edificio in zona ventosa

  • Isolamento tetto con fotovoltaico o pannello solare